• A volte la vita ci colpisce ponendoci di fronte dure prove da superare, in alcuni casi queste situazioni hanno a che fare con la malvagità delle persone che ci feriscono, ci maltrattano, ci umiliano. Di fronte all’ingiustizia è normale reagire con rabbia, odio e rancore, ma a lungo andare alimentare questi sentimenti non porta nulla di buono, solo ulteriore dolore e in alcuni casi malattia. Non solo… l’odio, al pari dell’amore, ha un grande potere magnetico, per cui ci sono buone probabilità di rincontrare in questa o in altre vite la persona che ci ha fatto soffrire. Sofferenza per sofferenza, dolore per dolore, ripagare con la stessa moneta non è in realtà la soluzione più saggia, a vote la cosa migliore da fare e imparare a perdonare. La tecnica che vi proponiamo lavora proprio in questo senso, aiuta a liberarsi da rabbie odi e rancori e imparare a perdonare. Solo attraverso il perdono ci si rende realmente liberi.

  • “Ogni individuo, nel corso della vita, incontra la necessità di perdonare o di essere a sua volta perdonato e spesso ci si trova in grande difficoltà, non sapendo da che parte iniziare questo importante percorso di riequilibrio che è il perdono. Questa tecnica vi aiuterà a trovare la strada da percorrere per sciogliere i legami karmici negativi che gli eventi della vita possono creare. Preparatevi a eseguire la tecnica sedendovi a gambe incrociate, oppure su una sedia con la schiena ben eretta e non appoggiata allo schienale, chiudete gli occhi e sollevateli verso l’alto come per fissare la vostra fronte dall’interno, trasferendo l’attenzione, l’energia e la concentrazione al punto tra le sopracciglia. Contemporaneamente percepite nel cuore un sentimento di amore e comprensione quanto più possibile profondo e puro nei confronti della persona che volete perdonare; anche se questo potrebbe non essere così facile, fate il miglior sforzo possibile; è il prezzo per sciogliere definitivamente un karma che vi tormenta. Quando siete pronti visualizzate nel punto tra le sopracciglia il volto della persona che volete perdonare circondato da un cerchio d’oro molto luminoso e parlando a questa persona sinceramente e con il cuore inviategli il pensiero “ti perdono” oppure “perdonami” o meglio pensate intensamente entrambe le frasi, ripetendole più volte finché non sentite che la vostra luce ed energia hanno raggiunto il suo cuore. Superate la difficoltà e il disagio che potreste percepire avendo fiducia nel potere di questa tecnica. L’anima della persona verso cui indirizzate amore e comprensione non resterà indifferente al contatto con la vostra energia.” 

    Di Bruno Malatesta - Copyright 2013 – Tutti i diritti riservati. Vietata la

    riproduzione anche parziale con ogni mezzo, anche elettronico, senza

    autorizzazione scritta dell’autore.