• L’aura è lo scudo di protezione che costituisce la prima difesa dell’essere umano da energie legate a stati di malessere.

    Un’aura forte e ampia è la nostra risorsa più importante, occorre procedere a un suo rafforzamento ogni volta che ci sentiamo deboli, oppure dobbiamo recarci in luoghi in cui possono essere presenti energie di debolezza, malattia o che ci causano sofferenza.”

OM – TAT – SAT

  • Per rafforzare l’aura utilizziamo un breve mantra: OM TAT SAT, pronunciato mentre compiamo un movimento e una visualizzazione.

    Procedete in questo modo: in posizione eretta, piedi uniti e braccia distese di fronte a voi e parallele al suolo, con i palmi delle mani uniti, aprite le braccia con un movimento circolare, creando un cerchio intorno a voi che si completa andando a riunire i palmi delle mani dietro la schiena. Contemporaneamente visualizzate un filo di luce bianca che fluisce dalla punta delle dita medie e che si distende come un cerchio mentre segue il movimento circolare delle braccia e al termine, quando le mani si ricongiungono dietro la schiena, ha creato un cerchio di luce intorno a voi.Quando le mani sono unite di fronte a voi, cantate a voce udibile oppure silenziosamente nella vostra mente OM, quando sono distese a lato del corpo cantate TAT e quando si dirigono verso la schiena e fino a quando si ricongiungono alle vostre spalle cantate SAT.

    Ripetete la tecnica tre volte quando decidete di eseguirla.

    Questa tecnica può essere eseguita tutte le volte che lo desiderate e in ogni occasione in cui ne sentite la necessità.

  • Di Bruno Malatesta - Copyright 2013 – Tutti i diritti riservati. Vietata la

    riproduzione anche parziale con ogni mezzo, anche elettronico, senza

    autorizzazione scritta dell’autore.